Torneo 2012

Il 2011 il torneo di calcetto non si è potuto disputare per via dei lavori di sistemazione del campetto sportivo.



Il 2012 grazie alla nostra amministrazione comunale abbiamo potuto inaugurare il campetto nuovo.

Le foto di seguito vogliono essere un resoconto di quanto avvenuto nel 2012.

La sorpresa piu grande è stata la dedica del campetto ad Angelo con una bellissima targa commemorativa posta a suo ricordo.


Vorrei introdurre l'edizione del 2012 con i nostri piu sentiti ringraziamenti ..

Al Presidente Antonio Schiavone
al vice Presidente Felice Barbone,
a  Nicola Storti  e ai componenti
della Polisportiva di Castelfranci tutti


"per essersi prodigati per l’organizzazione e la realizzazione del  torneo, attestando il valore dello sport, che per Angelo e per tutti i giovani, è stato e sarà sempre nobile motore di fratellanza e  solidarietà"
 

E un ringraziamento particolare alla nostra amministrazione:

Al Sindaco, Generoso Cresta, 
All’ Assessore allo sport, Tonino Palma
e  all’Amm.ne comunale tutta
 
"che, con  il caloroso sentire nel cuore un figlio, un fratello, un amico, hanno voluto onorare la  memoria del nostro Angelo, interpretando il desiderio dei giovani di perpetuare  il ricordo del suo entusiasmo, della sua passione sportiva e della sua gioia di vivere, e dimostrando così, ancora una volta, sensibilità e attenzione per i valori fondamentali della comunità"

 La famiglia Colucci
Agosto 2012






Qui pubblichiamo le foto e i momenti piu belli vissuti insieme
Un grazie, grande mai abbastanza, al nostro padre Antonio, sempre presente  



Un grazie agli amici di Angelo .... che tengono vivo il suo ricordo.
Ad ogni manifestazione sono testimoni della sua "presenza".
I "(99) Poss". La squadra con cui giocava Angelo.









Che non si risparmiano mai ad ogni torneo ...  tanta energia ad ogni partita.




Un caloroso abbraccio agli organizzatori.
Instancabili e presenti ogni sera.
Precisi nel segnare ogni goal, fallo, partita.
Un grazie ad Antonio Schiavone, Felice Barbone e Luigi Cresta.
I loro sorrisi in questa foto come testimonianza dello spirito del torneo.






La finalissima del torneo.
Carica di agonismo e di spettacolo.
Un bravi a tutti ! Vincitori e vinti.

Vorrei riportare una frase del nostro istruttore Kbn Pietro Picconi non molto differente o diversa da una competizione di calcetto:

"Più volte Sa Bum Nim (istruttore capo) mi ha mostrato il significato di "leading by example" ossia guidare le persone mediante l'esempio, facendosi parte in prima persona e facendo prima degli altri quello che si vuole chiedere agli altri. 

Secondo me questo è davvero importante, non si può essere un istruttore, una guida, senza aver prima tracciato il percorso. 

Le persone, gli studenti, non vedono infatti colui che li guida quanto ciò che egli fa giorno dopo giorno.

Nello stesso modo bisogna ragionare quando c'è un campionato, una competizione. 
Ovviamente il proprio ego si focalizza sul fatto di vincere o perdere ma l'essere lì, in quel momento, il mettersi in gioco anche se non si è al massimo, il combattere le proprie emozioni negative prima di gareggiare, contribuisce a far crescere il tutto di cui si fa parte, la propria Arte e non solo se stessi. 

In questo modo si "guadagna" indirettamente, si "vince" indirettamente e soprattutto si "vince" tutti insieme. 

Ci sono sempre dei concorrenti "silenti" nelle competizioni e sono quelli che non vincono mai ma sono sempre lì, in prima linea, partecipativi ed entusiasti. 

Quelli, anche secondo Sa Bum Nim, sono l'ossatura di ciò che l'Arte è, sono la base di qualcosa di più grande. 
Come l'istruttore mostra ogni giorno il suo percorso per farlo percorso degli altri che lo seguono, il non arrendersi ad una sconfitta, l'insistere nella partecipazione crea la base per l'esistenza di uno spirito indomito che permea di se tutta l'Arte. 

Kuk Sa Nim dice: "Una vittoria non insegna nulla, una sconfitta è il punto di partenza per tutto".












Ed infine le premiazioni delle squadre.
Di tutti i partecipanti al torneo.













"L'uomo non è fatto per vivere da solo (cit. Giovanni Paolo II)"

Arrivederci a tutti alla prossia edizione ! :-)








1 commento:

Per te

Ricordarti bambino ... Testo in lingua originale Here I go out to sea again The sunshine fills my hair And dreams hang in the ai...