5 febbraio 2008

Ciao Youssef ....

Da:
http://www.globalpress.it/index.php

«L'ho tirato su per i capelli»

Poche parole per descrivere la dinamica dell'omicidio del piccolo Yousef da parte della donna-bestia Rosa Bazzi: «Youssef mi dava fastidio, l'ho sollevato per i capelli e l'ho sgozzato. Gli ho piantato il coltello in gola, colpendolo dal basso verso l'alto. Poi ho girato la lama, Non la smetteva di piangere. E io non ne potevo più. Avevo mal di testa e l'ho colpito».
Non ci sono parole per la confessione della bestia, tanto che anche uno stesso inquirente che assisteva all'interrogatorio si è sentito male ed è dovuto uscire.
«Olindo mi diceva: ma cosa fai? Lascia stare il bambino, vieni via. Ma io non mi sono fermata, non potevo più fermarmi. Ecco, ho fatto così e così...», ha raccontato la belva mimando i gesti.
Ma la domanda è sempre la stessa: perché? «Li abbiamo uccisi perché volevamo dar loro una lezione, non ce la facevamo più ad andare avanti così. Olindo aveva pur diritto di dormire. Non poteva andare sempre nel camper per cercare di riposare. Quelli là a volte facevano casino fino alle cinque di mattina. Olindo invece alle cinque di mattina si deve alzare per andare a lavorare...», ha risposto fredda, chiara, e lucida la Bazzi.

15 gen 2007
Giuliana Bruschini


Youssef Marzouk, vittima di Rosa bazzi e Olindo Romano, i cognugi di Erba (CO) che hanno commesso un omicidio assurdo e raccapricciante.






Ciao piccolo angelo.
Che tu possa ridere ancora felice.
Che tu possa incontrare Angelo.

Che tu possa giocare ancora.
Che tu possa crescere dove l'uomo non muore mai.
Che tu possa vivere dove il sole splende in eterno.

Che Voi due insieme possiate sorridere ancora.

Gli invisibili... ed i ciechi....

Per pensare anche a chi soffre.
Non siamo soli al mondo.

La nostra sofferenza e' nulla al confronto.

Nel nostro piccolo possiamo fare molto.
Pensare a loro.
Quando mangiamo.
Quando dormiamo.
Quando stiamo bene.
E quando stiamo male.
Male da morire.


Piangere anche per loro.
Perche anche loro sono noi.
E noi loro.

Pensare che dobbiamo far bastare quello che abbiamo.
Far bastare il nostro cibo all' essenziale per vivere.
Perche c'e al mondo chi non ha nulla.
Chi al mondo ha meno di nulla.
E non vive.
Morire di fame ...


Neanche la forza per versare una lacrima.


Vorrei che chiunque provasse a non mangiare per giorni ...
Proverebbe, forse, solo una minima parte di quello che provano loro ...

Provate.

Andare li.
In mezzo a loro.
Per vedere.






Solo riflessioni.
Sulle contraddizioni.

E' vedere, ascoltare e sentire cio che ci circonda.









Vedere gli invisibili ...
Vedere noi li ...



Andy Mckee --- Piccole perle nel web

Ecco una delle piccole piccole perle nel web ...


Andy Mckee alla chitarra
Canzone: Africa
Autori: Toto




Andy McKee e una persona straordinaria.

Dedicata a suo padre.
Titolo: For my father







Basta ascoltare la sua "personale" musica e le sue melodie in acustico.
Buon ascolto.


Autore: Andy McKee - Guitar -
Titolo: Heather's Song








Qualcosa su di lui dal suo sito web:
Biography

Andy McKee is one of the world’s finest acoustic soloists.

After receiving over 20 million views collectively for his Youtube videos which were posted by the independent record label “Candyrat”, Andy’s success is a testament to the changing nature of the music industry as well as people’s desire for something new and interesting to listen to.

At one point, Andy held the #1, #2 and #3 positions for Top-Rated Videos of All Time on the hugely popular website. His videos are still among the highest rated on Youtube.
Consequently, Andy has performed to sold out shows in all over the world.

After starting with an interest in electric guitar, Andy turned to the acoustic guitar at the age of 16 and began enjoying and studying the music of Michael Hedges, Don Ross, Billy McLaughlin and Preston Reed.

To this day he still sites these four musicians as his primary influences in acoustic music.

At the same time, Andy draws inspiration from various other musicians and groups such as; Earth Wind and Fire, The Yellowjackets, Bjork, Imogen Heap, Pantera, Eric Johnson, Peter Gabriel, Dream Theater, Bruce Hornsby, and many others.


While there are countless amazing guitar players in the world, it is Andy’s attention to song structure and melodic content that elevates him above the typical guitarist. It can be observed that Andy likes to try different things with the guitar such as; altered tunings, partial capos, percussive hits, and tapping.


But in the hands of Andy these are not mere parlor tricks, they are compositional tools used to create some of the finest crafted music for the steel string acoustic guitar.

Andy was born in Topeka, Kansas and still lives there today. He performs between 100-200 shows annually across the world.


Potete trovare piu informazioni su di lui a questo link nel web:
http://www.andymckee.com/

Lo spirito va oltre ....

Dedicata a te ...
Scritta unicamente per te questa splendida canzone.









Sapevi che adoravo i Dream Theatre.
Come te.

E come se fossimo andati insieme ad un loro concerto.
Li ho ascoltati dal vivo i Dream Theeatre.

E sono straordinari.
La cantero fino alla fine dei miei giorni.

La dedico a te.

Testo, parole e musica.
E credo in quello che c'e scritto.
Ci credo perche è con certezza che e cosi.



The Spirit Carries On


Dream Theater


Where did we come from?
Why are we here?
Where do we go when we die?
What lies beyond
And what lay before?
Is anything certain in life?

They say, "Life is too short,"
"The here and the now"
And "You're only given one shot"
But could there be more,
Have I lived before,
Or could this be all that we've got?

If I die tomorrow
I'd be all right
Because I believe
That after we're gone
The spirit carries on

I used to be frightened of dying
I used to think death was the end
But that was before
I'm not scared anymore
I know that my soul will transcend

I may never find all the answers
I may never understand why
I may never prove
What I know to be true
But I know that I still have to try

If I die tomorrow
I'd be allright
Because I believe
That after we're gone
The spirit carries on

"Move on, be brave
Don't weep at my grave
Because I am no longer here
But please never let
Your memory of me disappear"

Safe in the light that surrounds me
Free of the fear and the pain
My questioning mind
Has helped me to find
The meaning in my life again
Victoria's real
I finally feel
At peace with the girl in my dreams
And now that I'm here
It's perfectly clear
I found out what all of this means

If I die tomorrow
I'd be allright
Because I believe
That after we're gone
The spirit carries on




Traduzione in italiano:

Lo Spirito Sopravvive

Da dove veniamo?
Perchè siamo qui?
Dove andremo quando moriremo?
Quali bugie sull'alditla' e quali prima ?
C'è qualcosa di certo nella vita?

Dicono "La vita è troppo breve" "Qui e ora..."
e "Hai solo una possibilità"
ma potrebbe esserci di più
sono vissuto prima
o questo è tutto quello che possiamo avere?

Se morissi domani
non mi importerebbe
perchè credo
che dopo che ce ne siamo andati
lo spirito continua

Ero solito aver paura di morire
Ero solito pensare che la morte fosse la fine
Ma questo era prima
non sono più spaventato
so che la mia anima trascenderà

Potro' non aver mai trovato tutte le risposte
Potro' non aver mai capito perchè
Potro' non aver mai provato
che quello che so è vero
ma so che devo provarci ancora

Se morissi domani
non mi importerebbe
perchè credo
che dopo che ce ne siamo andati
lo spirito continua

Muoviti, sii coraggioso
non piangere sulla mia lapide
perchè io non sono piu' qui
ma per piacere non lasciare
che i tuoi ricordi di me svaniscano

Al Sicuro nella luce che mi circonda
libero dalla paura e dal dolore
la mia mente dubbiosa
mi ha aiutato a trovare
di nuovo il significato nella mia vita
Victoria(*) è reale
Finalmente mi sento in pace
con la ragazza nei miei sogni
e adesso che sono qui
adesso che sono qui è perfettamente chiaro
che ho capito il significato di tutto

Se morissi domani
non mi importerebbe
perchè credo
che dopo che ce ne siamo andati
lo spirito continua

Per te

Ricordarti bambino ... Testo in lingua originale Here I go out to sea again The sunshine fills my hair And dreams hang in the ai...