29 dicembre 2008

Auguri di buon Natale ... Angelo mio

Auguri Angelo
Ci manchi ...

Grazie dei bellissimi messaggi ... vorremmo pubblicarli qui perche hanno lasciato un segno nel nostro cuore ....






Angelo..., prendi ancora un tuo sorriso e donalo a chi non l'ha mai avuto..., prendi un raggio di sole e fallo penetrare là dove regna la notte e la tristezza..., prendi il tuo coraggio e mettilo nell'animo di chi non sa lottare..., prendi la tua bontà e donala a chi non sa donare..., racconta la tua vita a chi non sa capirla...




Ho sognato Angelo che camminava in riva al mare insieme al Signore e rivedevo sullo schermo del cielo tutti i giorni della sua vita passata. E per ogni giorno trascorso apparivano sulla sabbia due orme: le sue e quelle del Signore. Ma in alcuni tratti ho visto una sola orma, proprio in quel momento difficile della sua vita...;
Allora ho detto: "Signore, abbiamo scelto di vivere con Te e Tu ci avevi promesso che saresti stato sempre con noi; perchè hai lasciato solo Angelo, proprio in quel momento...? ".





E Lui mi ha risposto: "figlio, tu sai che io vi amo e Angelo non l'ho mai abbandonato; i giorni nei quali c'è soltanto un'orma sulla sabbia, sono quelli in cui l'ho preso in braccio e l'ho stretto al cuore..." .


20 novembre 2008

Una dedica a te .. Angelo mio

testi e musica di
Di Roberto Cacciapaglia

fonte web: http://www.robertocacciapaglia.com

Figlia del cielo
Giorni notti
Buio luce
Notti albe
Danza senza fine
Aspetta ancora
Resta qui mentre
Sorge l'aurora
Rinasce il mondo
col primo sole
Appare lei
E risponde
Più bella che mai
Non ha confini
Figlia del cielo
Aspetta ancora
Resta qui
Mentre sorge l'aurora
Rinasce il mondo
col primo sole
Appare lei
E risponde
Più bella che mai
Non ha confini
Figlia del cielo






Mi ricorda di te ....
mi manchi terribilmente ...
lo stomaco si chiude ..
il mio animo e triste .... immensamente ..






13 ottobre 2008

Vasco Rossi

Come si fa a non essere toccati nell'animo dalle sue parole .. ?

Quanto sono vere ...



Vivere

Vivere
è passato tanto tempo
Vivere!
è un ricordo senza tempo
Vivere
è un po' come perder tempo
Vivere.....e Sorridere!.......
VIVERE!
è passato tanto tempo
VIVERE!
è un ricordo senza tempo
VIVERE!
è un po' come perder tempo
VIVERE....e Sorridere dei guai
così come non hai fatto mai
e poi pensare che domani sarà sempre meglio
OGGI NON HO TEMPO
OGGI VOGLIO STARE SPENTO!

Vivere!
e sperare di star meglio
Vivere
e non essere mai contento
Vivere
come stare sempre al vento
VIVERE!......COME RIDERE!!!

VIVERE!
anche se sei morto dentro
VIVERE!
e devi essere sempre contento!
VIVERE!
è come un comandamento
VIVERE..... o SOPRAVVIVERE....
senza perdersi d'animo mai
e combattere e lottare contro tutto contro!.....
OGGI NON HO TEMPO
OGGI VOGLIO STARE SPENTO!.....

VIVERE
e sperare di star meglio
VIVERE VIVERE
e non essere mai contento
VIVERE VIVERE
e restare sempre al vento a
VIVERE.....e sorridere dei guai
proprio (così) come non hai fatto mai
e pensare che domani sarà sempre meglio!!!!!




Siamo soli

Ah!! Non ci posso credere!!!!
sei delusa e non sai perché
Eh, non è mica facile
fai l'amore e non pensi a me
Eh, cosa vuoi rispondere
siamo qui
non mi senti
Eh noi parliamo spesso si, ma è così....
siamo soli
Eh!! Tu non puoi pretendere....siamo qui
.....e siamo vivi....
Eh, tutto può succedere.........
Ora qui...... siamo soli.... siamo soli.... siamo soli...... siamo soli.....
Vivere insieme a me
hai ragione ragione te!!!!!!!!!!
non è mica semplice.......
Non lo è stato mai per me!!!!
Io che ci credevo più di te...... che fosse possibile!
E smettila di piangere:
Eh!!!!
Tu non vuoi rispondermi......
sono qui..... e non mi ascolti!!!!
Eh!!!! Tutto può succedere
ora qui siamo vivi..... siamo vivi.....siamo vivi......
Vivere insieme a me
hai ragione, ragione te....
non è mica semplice!!
Non lo è stato mai per me!!!!
Io che ci credevo più di te...... che fosse possibile!
E smettila di piangere......
siamo soli.....
siamo soli....
siamo soli....



Portatemi Dio

Metteteci Dio
sul banco degli imputati
metteteci Dio
e giudicate anche lui
con noi
e difendetelo voi
buoni cristiani
Portatemi Dio
lo voglio vedere
portatemi Dio
gli devo parlare
gli voglio raccontare
di una vita che ho vissuto
e che non ho capito
a cosa è servito
che cos'è cambiato
anzi
adesso cosa ho guadagnato
adesso voglio esser pagato
Portatemi Dio



Il mondo che vorrei

Ed è proprio quello che non si potrebbe che vorrei
ed è sempre quello che non si farebbe che farei
ed è come quello che non si direbbe che direi
quando dico che non è così il mondo che vorrei

Non si può
sorvolare le montagne
non puoi andare
dove vorresti andare.
Sai cosa c'è
ogni cosa resta qui.
Qui si può
solo piangere...
...e alla fine non si piange neanche più.

Ed è proprio quando arrivo li che già ritornerei
ed è sempre quando sono qui che io ripartirei
ed è come quello che non c'è che io rimpiangerei
quando penso che non è così il mondo che vorrei.

Non si può
fare quello che si vuole
non si può spingere
solo l'acceleratore.
Guarda un pò
ci si deve accontentare.
Qui si può solo perdere...
....e alla fine non si perde neanche più

9 ottobre 2008

Il primo memorial dedicato ad Angelo

Un caloroso saluto a tutti gli utenti del blog.
Ci scusiamo per il lungo periodo di assenza dal blog.




Fortemente voluto dai cittadini di Castelfranci con l'aiuto fondamentale della Polisportiva di Castelfranci, degli amici di Angelo e di tutte le persone che ancora lo portano nel cuore, abbiamo organizzato questa estate il primo torneo memorial dedicato al nostro caro Angelo.

La nostra famiglia ha ben accettato l'invito a sostenere questa iniziativa.
L'augurio è quello di poter ripetere questa esperienza in suo nome.





I trofei messi in palio del primo posto e del secondo posto ...



al milgior calciatore ...



al miglior portiere ...











Vedere giocare i ragazzi dell'eta di Angelo ci ha emozionato e ci ha fatto ancora una volta rivivere Angelo come se fosse presente con loro, in mezzo a loro, con tutta la sua gioia di vivere in amicizia.

I "Poss", la sua squadra, i suoi amici... sempre lo hanno onorato, fino in fondo.
Con coraggio, tenacia e grinta per tutto il torneo.



La sua maglietta ancora in campo ... mai ci hai lasciato e mai ci dimenticheremo di te.



Vi riporto le immagini piu belle e i video piu belli del torneo per renderVi tutti partecipi dell'enorme lavoro di questa estate.

Con 11 squadre iscritte, moltissimi partecipanti e spettatori si e concluso il torneo con una spledida ed inaspettata dedica delle squadre finaliste.



Vorremmo iniziare il post proprio con questi due bellissimi filmati del torneo che hanno lasciato un segno indelebile nei nostri cuori dell'immenso affetto dei cittadini di Castelfranci.

video

Tutti insieme ...

video



E le foto delle squadre finaliste (non tutte purtroppo) che hanno partecipato al torneo ....






















E alcune azioni piu belle del torneo ...

Buona visione.

Finale del torneo del 21 agosto del 2008.
Squadre in campo :
Bar the ship VS Bar platani

Splendida azione di attacco dei Bar platani con tiro a volo e rete.
Il pubblico esulta e si diverte per la bellissima azione.

video

26 luglio 2008

La prima partita dei "Posse" ...




Giovedi 24 luglio, al campetto sportivo di Castelfranci ha gioccato la prima partita la squadra dei "POSSE".

Seconda partita del 1o torneo di calcetto dedicato ad Angelo Colucci.
La squadra dei "POSSE" era la squadra in cui giocava Angelo.

I suoi amici hanno voluto la sua maglietta accanto alla sua foto.
Perche Angelo è ancora con loro.
E sempre presente nei loro cuori.





"Fiskio", "Balu'", "King", Pasquale, Michele, Valerio ...
Hanno giocato una partita come se fossero dei leoni in campo.
Con correttezza e lealta.

Fino allo stremo delle loro forze, delle loro energie.

Hanno vinto per Angelo e a lui hanno dedicato questa vittoria.

Il risultato finale e stato di 4 a 1 per i "POSSE"...

Ci manca tantissimo Angelo ... avremmo voluto vederlo giocare con voi.
Divertirsi ancora a calcetto con i suoi amici, come ogni estate.

Ciao Angio'lè ... ti vogliamo bene.
Tutto questo è per te.

22 luglio 2008

TORNEO calcetto 1° MEMORIAL dedicato ad Angelo Colucci

TORNEO di calcetto a Castelfranci,
1° MEMORIAL dedicato ad Angelo Colucci

Oggi, 22 luglio del 2008 a CASTELFRANCI alle 20:30 presso gli impianti sportivi della POLISPORTIVA di CASTELFRANCI sara inaugurato il 1° TORNEO DI CALCIO A 5 - memorial Angelo Colucci.






Il torneo prevede oltre 10 squadre provenienti dalla provincia di Avellino.
Questa sera la partita di inaugurazione.
A seguire gli altri incontri nei giorni successivi secondo quanto stabilito da calendario.



Questa è la prima edizione di un torneo dedicato ad Angelo Colucci.
In suo caro e perenne ricordo è stato voluto da parte di tutta la comunita di Castelfranci.

Una grande dimostrazione di affetto e commozione per la scomparsa di Angelo dell'aprile del 2007.

4 luglio 2008

Un grande maestro per te [ENNIO MORRICONE]

Per te.




Quante lacrime ancora.
Come un fiume che lento scorre,
le lacrime attraversano
i solchi del tempo sul mio volto.

Come la rugiada si posa al mattino
le mie lacrime si posano
sui fiori del luogo in cui riposi

Come la fiamma di un camino d'inverno
questo dolore brucia lentamente
il mio animo
....

Un senso .... a tutto ?

C'e un senso ?
Qualcosa ha un senso ?


Dovremo aspettare la fine ...

Ci manchi incredibilmente ...



18 maggio 2008

Viaggio insieme - Francoforte.




Il nostro viaggio insieme a Francoforte.




Angelo mancavi solo tu.
Ci manchi tantissimo.
E non e la stessa cosa viaggiare senza di te.






Ti pensiamo sempre.
E ti portiamo sempre con noi.
Sempre.



E combattiamo il dolore sorridendo.
Come tu ci hai insegnato.
Come tu hai sempre fatto con noi.





Sorridendo, perche ti rivedremo presto.
Ti riabbracceremo come non mai.
E ti racconteremo di tutto quello che abbiamo fatto insieme.
Come ora, per te.

Un giorno tutto avrà fine

Una frase indicata dal Chief Master Taejoon Lee...


E letta all anniversario della scomparsa di Angelo, il 18 aprile del 2008.



From: 15-Apr-2008
Subject: Una frase indicata dal Chief Master Taejoon Lee
Link di riferimento:

Vai al BLOG del Hwa rang do (R)


Hwarang a tutti,
Per una riflessione riporto la seguente frase indicata dal Chief Master Taejoon Lee e tradotta in italiano da JKN Maura Floris:


Testo originale:
What Will Matter?


by Michael Josephson
used with permission of the author



Ready or not, some day it will all come to an end.

There will be no more sunrises, no minutes, hours or days.
All the things you collected, whether treasured or forgotten
will pass to someone else.

Your wealth, fame and temporal power will shrivel to irrelevance.
It will not matter what you owned or what you were owed.
Your grudges, resentments, frustrations
and jealousies will finally disappear.
So too, your hopes, ambitions, plans and to-do lists will expire.
The wins and losses that once seemed so important will fade away.

It won't matter where you came from
or what side of the tracks you lived on at the end.
It won't matter whether you were beautiful or brilliant.
Even your gender and skin color will be irrelevant.

So what will matter?
How will the value of your days be measured?

What will matter is not what you bought
but what you built, not what you got but what you gave.

What will matter is not your success
but your significance.

What will matter is not what you learned
but what you taught.

What will matter is every act of integrity,
compassion, courage, or sacrifice
that enriched, empowered or encouraged others
to emulate your example.

What will matter is not your competence
but your character.

What will matter is not how many people you knew,
but how many will feel a lasting loss when your gone.

What will matter is not your memories
but the memories that live in those who loved you.

What will matter is how long you will be remembered,
by whom and for what.

Living a life that matters doesn't happen by accident.
It's not a matter of circumstance but of choice.

Choose to live a life that matters.


Traduzione:
Che siate pronti o meno, un giorno tutto avrà fine.

Non ci saranno più albe, minuti, giorni. Tutte le cose che avete accumulato, che le custodiate gelosamente o che le abbiate dimenticate, passeranno a qualcun'altro. La vostra ricchezza, fama e potere temporale decadranno fino ad essere irrilevanti.

Non avrà alcuna importanza ciò che avrete posseduto o ciò che vi era dovuto. I vostri rancori, risentimenti, frustrazioni e gelosie infine spariranno. E così, anche le vostre speranze, ambizioni, piani o liste di cose da fare.

Le vittorie e le sconfitte che un tempo sembravano così importanti sbiadiranno. Non avrà alcuna importanza da dove venite, o da quale lato della strada vivevate, alla fine. Non avrà importanza se siete stati bellissimi o intelligenti. Persino il vostro sesso o il colore della vostra pelle sarà irrilevante.

Dunque, cosa avrà importanza? Come sarà misurato il valore dei vostri giorni?





Ciò che avrà importanza non sarà ciò che avrete comprato, ma ciò che avrete costruito; non ciò che avrete avuto, ma ciò che avrete dato. Ciò che avrà importanza non sarà il vosto successo, ma il vostro valore. Ciò che avrà importanza non sarà ciò che avrete imparato, ma ciò che avrete insegnato.

Ciò che avrà importanza sarà ciascun atto di integrità, compassione, coraggio o sacrificio che avrà arricchito, dato forza o incoraggiato altri ad emulare il vostro esempio.

Ciò che avrà importanza non sarà la vostra competenza, ma il vostro carattere.

Ciò che avrà importanza non sarà quante persone conoscevate, ma quante di loro sentiranno a lungo la vostra mancanza quando non ci sarete più.

Ciò che avrà importanza non saranno i vostri ricordi, ma i ricordi che vivranno in coloro che vi amarono.

Ciò che avrà importanza non sarà quanto a lungo verrete ricordati, ma da chi e per cosa.

Vivere una vita importante non accade per caso. E' una questione di circostanze ma anche di scelta.

Scegliete di vivere una vita importante!

Michael Josephson


Hwarang forever!
KSN Marco Mattiucci

I still haven't found what I'm looking for - U2 - 1987

Magnifica questa canzone.
Belle le parole e la musica.
Semplice, diretta, vera.

Per te Angelo.
Che possa ascoltarla insieme a me.

Bruce Springsteen (The Boss) e Bono Vox insieme.
Due grandi della musica.
Due stelle.
Come te.

Un abbraccio Angelo mio.






TESTI Canzoni
I still haven't found what I'm looking for - U2 - 1987


Testo della canzone (lingua originale)

I have climbed the highest mountain
I have run through the fields
Only to be with you
Only to be with you

I have run, I have crawled
I have scaled these city walls
These city walls
Only to be with you

But I still haven't found what I'm looking for
But I still haven't found what I'm looking for

I have kissed honey lips
Felt the healing in her fingertips
It burned like fire
This burning desire
I have spoke with the tongue of angels
I have held the hand of a devil
It was warm in the night
I was cold as a stone

But I still haven't found what I'm looking for
But I still haven't found what I'm looking for

I believe in the kingdom come
Then all the colors will bleed into one
Bleed into one
Well, yes, I'm still running

You broke the bonds and you
Loosed the chains
Carried the cross
And all my shame
All my shame
You know I believe it

But I still haven't found what I'm looking for
But I still haven't found what I'm looking for
But I still haven't found what I'm looking for
But I still haven't found what I'm looking for

Testo della canzone (traduzione italiana)

Non Ho Ancora Trovato Quel Che Sto cercando

Ho scalato la montagna più alta
Ho corso attraverso i campi
Solo per stare con te
Solo per stare con te

Ho corso, ho strisciato
Ho scalato questi muri di città
Questi muri di città
Solo per stare con te

Ma non ho ancora trovato quel che sto cercando
Ma non ho ancora trovato quel
che sto cercando

Ho baciato labbra al miele
Sentito la guarigione sulla punta delle sue dita
Bruciava come il fuoco
Questo desiderio ardente
Ho parlato la lingua degli angeli
Ho tenuto per mano un diavolo
Era calda nella notte
Io ero freddo come una pietra

Ma non ho ancora trovato quel che sto cercando
Ma non ho ancora trovato quel che sto cercando

Credo nel regno che verrà
Quando ogni colore sfumerà in uno
Sfumerà in uno
Beh, si, sto ancora correndo

Hai spezzato i vincoli
Hai allentato le catene
Portato la croce
E tutta la mia vergogna
Tutta la mia vergogna
Sai che ci credo

Ma non ho ancora trovato quel che sto cercando
Ma non ho ancora trovato quel che sto cercando
Ma non ho ancora trovato quel che sto cercando
Ma non ho ancora trovato quel che sto cercando

I believe - JOE SATRIANI

Le domande a cui non troveremo mai risposta
E le risposte che abbiamo davanti a noi ...
invisibili e difficili da capire.

Un pezzo splendido.
Parole struggenti.







I believe - JOE SATRIANI

Ive been out walking for hours.
Ive got something on my mind.
How did we get here? where are we going?
And why is life so hard?

I read the stories, see the photographs.
Worlds in a crazy space.
Ive got to hold on to my dreams;
Theres just no other place.
Theres just no other place.

Chorus:
I believe
We can change anything.
I believe
We can rise above this.
I believe
Theres a reason for everything.
I believe
In my dream.

Ive seen the shadows of the living.
Seen them turn and walk away.
And I keep searching for the right words
To send these thoughts away.

Theres a picture I like to look at,
A picture of a beautiful face.
And I see something in her eyes,
Sends me to a better place.
Sends me to a better place.

Chorus

I believe
We can change anything.
I believe
In my dream.

17 maggio 2008

29.2.08 – 18.06 (Annalisa)

Come vorrei sentire la tua voce… vederti sorridere ancora… il tuo numero d cellulare è l’unica cosa che m è rimasta… Ricordo quel 17 aprile… poco dopo le 22 ti mandai 1 sms … non sapevo che fossi con gli altri… nn m hai mai risposto… ma quante cose avrei scritto in quel sms se solo avessi saputo…

27.2.08 – 00.18 (Anna )

Nn riesco ancora a parlare di Angelo senza scoppiare in lacrime… ma appena avrò la forza verrò a trovarvi…

27.2.08 – 00.03 (Anna)

… visito ogni giorno il sito… ed ogni giorno nn faccio altro ke pensare a qnto mi manca… e qnto sto male senza lui …

26.2.08 – 23.53 (Anna)

Nn ho ancora trovato il coraggio x andarlo a salutare… Soffro ancora troppo…

17.2.08 – 23.47 ( Federica)

TI voglio dire una cosa … però VOGLIO k non la dici a nessuno… TANTO so k di te mi posso fidare… adesso leggi BENE le parole scritte in maiuscolo… !!!

1.2.08 - 20.21 ( Annalisa )

Mi manchi Angelo. Mi manca parlare con te… mi mancano i tuoi sms dal cellulare dei tuoi o dal telefono di casa… mi manchi proprio tanto…

1.1.08 – 05.13 (Stefania)

Spero che continui a guardarmi da lassù… ho bisogno del tuo sostegno… ti voglio bene…

25.12.07 – 9.03 (Stefania)

Buon Natale dolce Angelo…

1.12.07 – 00.13 – (Marzia )

… ti scrivo xk avrei bisogno d te ora più k mai, provo a parlarti qud sto da sola, ma nn m basta x niente… mia nonna se ne è andata oggi… e anke se sto male so k è giusto, h smesso di soffrire… e la cosa ke più mi fa male e pensare k Angelo è li cn lei, k sorride e c quarda… vorrei 1 abbraccio …

26.11.07 – 10.36 - (Annalisa)

Qualcuno mi ha detto che non ha senso continuare a scrivere e squillare sul tuo numero di cellulare… Ora sulle note di “Wish you were here” voglio confidarti che non potrei farne a meno di parlarti tramite questo cellulare… per me è un modo per sentirti ancora qui… e ti chiedo scusa se lo trovi stupido…

18.11.07 - 22.27 (Concetta)

… Angelo sei sempre in noi e anche se la tua vita si è spezzata così prematuramente, il tuo sorriso ci segue sempre…

11.11.07 – 22.07 ( Annalisa)

Hey… come va lassù ? Oggi è undici novembre! Che data importante . Ricordi l’anno scorso a quest’ora eravamo tutti a Castelfranci. Elettrizzati, che serata il nostro mak-p ! come dimenticarlo… . I baci che mi hai dato sulla guancia quando sono arrivata, trasmettevano un’emozione fortissima per la serata… !! eravamo così contenti ce l’avevamo fatta ! Come vorrei tornare ad allora. Ti voglio bene.

4.11.07 – 20.34 - ( Simona)

Non c’è giorno che passa che io non pensi a te… so che tu lo sai da lassù … ti voglio bene Stella del cielo…

20.10.07 – 14.24 (Annalisa)

… a volte vorrei scrivere ma non sempre ho le parole e allora faccio degli squilli ogni tanto… per dire ad Angelo che lo penso ancora, sempre…

8.10.07 - 21.25 – (Annalisa)

… avrò sempre un pensiero, una lacrima, un ricordo… dopo mesi, dopo la fine della scuola, non passa giorno che non mi venga in mente lui…

7.10.07 – 20.23 - (Marzia)



… Dio mio quanto mi manchi … è così strano… ma sembra quasi ke voglia illudermi ke ci sia dall’altra parte del telefono… ti voglio bene…

7.10.07 – 09.17 - (Marzia )


…ora che avrei bisogno di te… ti sento vicino… Angelo io non smetterò mai di ricordarti… e di volerti bene… anke da lontano riesci a darmi quel conforto ke solo tu con la tua dolcezza riuscivi a darmi… Ah quei segreti… ricordi… nn li confesserò mai a nessuno… sn una delle cose più preziose ke ho … insieme al tuo ricordo…

18.9.07 - 09.39 - (Annalisa)



hey Angelo ! come va lassù ? oggi è 18 settembre… sono passati 5 mesi da quando non ci sei… però questo per me è un giorno importante xke è passato un anno esatto dal giorno in cui t ho conosciuto… proprio tu, i tuoi ricci scuri… così diverso dagli altri… l’avevo capito subito ke eri 1 tipo fuori dal comune… proprio tu, divertente e gentile, 6 stato il mio compagno d banco dal primo giorno… 6 stato la mia guida della nuova scuola… e ci siamo affezionati dal primo momento… so che tu ci tieni davvero a me… non ti dimenticherò mai, ti voglio troppo bene.

11.9.07 – 15.54 ( Anna)

Angelo mio, mi manki da morire… Ogni giorno della mia vita si fa semp più difficile senz te… ma mano ke va avanti m manca smp di più la voglia di vivere…

8.9.07 – 18.33 - (Marianto)

Ogni lacrima scesa dai miei occhi, ogni parola uscita dalla mia bocca… non avrebbe senso se non la sentissi con ilo cuore… ma non può essere altrimenti…. Xkè il mio Angelo merita di meglio e lo meriterà sempre…

8.9.07 – 10.30 - (Annalisa)

Angelo ti voglio bene … non potrei mai dimenticarti !!

6.9.07 – 21.36 - (Sabrina)

Non potevo dimenticare un giorno cos importante… lui è sempre con noi!!! Ogni giorno il mio pensiero è rivolto a lui…

6.9.07 – 20.30 - (Federica)

… come fare a dimenticare del compleanno di un ragazzo pieno di vita come Angelo… non potevo farlo…

6.9.07 – 16.41 - (Simona)

E un giorno particolare oggi… sappi ke ti sto pensando tanto… ti voglio bene…

6.9.07 – 14.41 – (Anonimo)


Oggi avresti compiuto 20 anni dolce nevio… il dolore è grande x la tua assenza soprattutto in questo giorno così speciale che diede alla luce un ragazzo come te. Avrei voluto mandarti prima il mio saluto, ma nn ho avuto la possibilità. Un dolce abbraccio da quaggiù. Ti voglio bene !

6.9.07 – 14.41 - (Federica)

Tanti auguri ad Angelo… per sempre nel mio cuore…

6.9.07 – 10.24 - (Annalisa)



Sono passati venti anni dal giorno in cui sei nato… tu però ne avrai sempre 19… ma voglio dirtelo lo stesso : buon compleanno Angelo !!! Ti voglio tanto bene, ma proprio tanto. By Annalisa, la tua compagna di banco pseudo pisana.

6.9.07 - 01.04 - (Sabrina)


… non credo di essere la persona più importante della tua vita, ma sono certa d’avresti trasmesso l’importanza k tu hai nella mia… il destino ha voluto che le nostre anime si incontrassero e creassero l’amicizia che ha reso la mia esistenza piena di significato… buon compleanno – dream…

6.9.07 – 00.07 - (Marianto)


ciao piccolinoo… tanti, tanti auguri…

25.8.07 – 00.06 - ( Capitone )


Angelo lo porto sempre con me a ogni festa e giochiamo insieme come sempre… come se fosse con me… nn lo dimenticherò mai…

18.8.07 – 20.30 - ( Annalisa)

Angelo ti voglio bene. Mi manchi….

11.8.07 – 02.20 - ( Simona)


Ti penso sempre e in questi giorni che sono tornata da Pavia nei nostri posti, ogni cosa mi ricorda di te, ogni cosa, tutto… Non mi posso dimenticare… sei speciale e la cosa che mi aiuta è che sono certa che tu ascolti i miei pensieri x te e sei vicino alla tua famiglia, alle persone che ti vogliono bene… e io sono tra queste ! Ora sei il nostro Angelo… ti voglio bene. Simona !

11.8.07 – 00.14 - (Sabrina)



…è interamente dedicat a lui e al suo splendore … x è una persona magnifica come quest nott…

30.7.07 – 15.48 - (Annalisa )



eppure sentire nei sogni in fondo a un pianto, nei giorni di silenzio c’è… un senso di te

18.7.07 - 22.24 - ( Annalisa )



La scuola è finita da un po’ ma questo non è servito a cancellare dalla mente ciò che è successo quella notte tre mesi fa…., però cerco sempre di pensare più che altro ai bei ricordi … è la cosa più giusta… santo Angelo che accompagna le nostre giornate… è sempre presente e questo fa sentire un po’ meglio: la sensazione che in fondo lui non se ne andrà mai completamente… e chissà un giorno potremo finalmente riabbracciarlo…

12.7.07 – 23.31 - ( Annalisa )

… ho un pensiero per Angelo ogni giorno. Sarà sempre nel mio cuore…

11.7.07 – 14.56 – ( Annalisa )


… Angelo vive nel cuore di chi gli ha voluto bene… e veglia su loro…e amava tanto la compagnia… ora più che mai…

1.7.07 – 22.18 - (Simona)


… Angelo è con noi… e’ bello poter rispondere ad un suo mess. È come parlare con lui… ti penso tanto e so ke tu lo senti da lassù… grazie x tutti i momenti passati insieme, grazie x tutti i bei ricordi ke custodirò x sempre… allora appuntamento in un sogno… ti voglio bene, Simona !

1.7.07 – 14.53 - ( Marianto )


… Angelo non potrà rispondermi agli sms ma… per me e per le centinaia di persone k gli hanno voluto bene… lui resterà sempre nei nostri cuori, nei nostri pensieri… e nella nostra vita quotidiana…

3.5.07 – 22.46 - ( Marianto )


Angelo mi manchi. Mi manchi tanto, tantissimo. Proprio ora k sto male e avrei bisogno del tuo sostegno, della tua bontà… della tua allegria. Sei stato sempre capace di tirarmi su anche nei momenti in cui ero più giù… . perché te ne sei andato! Sei sempre stato ritardatario xkè stavolta hai avuto fretta d’andar via ? ti vorrò sempre bene. Grazie a te ho scoperto k la vita vale la pena d’esser vissuta… ora k non ci sei più … avrei però tanta voglia di venir da te. Se muoio ci rivedremo.

11.12.06 – 20.45 – (Sabrina)


Teso nn preoccuparti… mi basta sapere ke mi pensi e ke se hai bisogno di parlare sai dove trovarmi a qualunque ora! Domani ce la metterò tut x farti svagare un po’ ! promesso! Buona notte ! a domani! 1 bacio enorme!

10.12.06 – 22.13 - (Sabrina)


Teso buona notte……….. ps spero che di giorno no come qst nn ce ne sarann più… 1 bacio …

9.12.06 – 22.52 - (Anna)


Eih tesono… ki sa cm mai… ma t scriv sl d notte… frs xhè è l’unico momento in cui sn libero d pensar… e penso a te. Sai immagin il nostr incontro… nn vd l ora … oggi dl mie amike han vist la tua ft e m han kiesto k eri… io ji ho sp:la pers + import dl mia vit… tvtrb by Anna .

8.12.06 – 23.28 - (Anna)

Se le stelle fossero il tuo ritratto… tutti si innamorerebbero della notte… by Anna

Lettera aperta… - 26.12.07…

“ E’ la tua… proprio quella che mi manca in certi momenti… e in questo momento è la tua pelle ciò che sento… nuotando nell’aria…

Odori dell’amore nella mente… dolente, tremante, ardente… il cuore domanda :
“cos’è che manca?” , perché si sente male, molto male… amando… amandoti ancora.

Nel letto aspetto ogni giorno un pezzo di te… un grammo di gioia del tuo sorriso… e non mi basta nuotare nell’aria per immaginarti… se tu sapessi che pena…

L’aria intorno è più nebbia che altro… è certo un brivido… averti qui con me in volo sugli anni andati ormai… e non è facile… dovresti credermi… sentirti qui con me perché tu non ci sei…

Mi piacerebbe sai sentirla piangere anche una lacrima per pochi attimi…

Mi manchi tanto… ti voglio un bene dell’anima ! “

Il tuo dolce e sincero sorriso


Il tuo dolce e sincero sorriso.

Un grazie di cuore a chi ci ha inviato questo video.

Un grazie a chi ci ha donato il suo ultimo sorriso.





Shadow Of The Day - Linkin Park

Quanto manchi Angelo MIO.






Testo canzone “Shadow Of The Day” dei Linkin Park


I close both locks below the window
I close both blinds and turn away

Sometimes solutions aren’t so simple
Sometimes goodbye’s the only way

[Chorus]
And the sun will set for you
The sun will set for you

And the shadow of the day
Will embrace the world in grey

And the sun will set for you
[End Chorus]

In cards and flowers on your window
Your friends all plead for you to stay

Sometimes beginnings aren’t so simple
Sometimes goodbye’s the only way

[Chorus]
And the sun will set for you
The sun will set for you

And the shadow of the day
Will embrace the world in grey

And the sun will set for you

And the shadow of the day
Will embrace the world in grey

And the sun will set for you

And the shadow of the day
Will embrace the world in grey

And the sun will set for you
[End Chorus]
Traduzione testo canzone “Shadow Of The Day” dei Linkin Park


Titolo: Shadow Of The Day
Titolo Tradotto: L’ombra Del Giorno

Chiudo entrambe le serrature sotto la finestra
chiudo entrambe le tende avvolgibili e mi volto
a volte le soluzioni non sono così semplici
a volte dirsi addio è l’unica soluzione

e il sole tramonterà per te
il sole tramonterà per te
e l’ombra del giorno
abbraccerà il mondo grigio
e il sole tramonterà per te

carte rosa e fiori sulla tua finestra
tutti i tuoi amici ti hanno supplicato di restare
a volte gli inizi non sono così semplici
a volte dirsi addio è l’unica soluzione

e il sole tramonterà per te
il sole tramonterà per te
e l’ombra del giorno
abbraccerà il mondo grigio
e il sole tramonterà per te

e l’ombra del giorno
abbraccerà il mondo grigio
e il sole tramonterà per te

e l’ombra del giorno
abbraccerà il mondo grigio
e il sole tramonterà per te

I' ll always be right there - BRYAN ADAMS

Dedicata a te.

Sempre con noi.
Non ti dimentichiamo mai.
Mai.






I' ll always be right there - BRYAN ADAMS

I swear to you - I will always be there for you -
there's nothin' I won't do
I promise you - all my life I will live for you - we
will make it through
Forever - we will be
Together - you and me
Oh n' when I hold ya - nothin' can compare
With all of my heart - ya know I'll always be - right
there
I believe in us - nothin' else could ever mean so much
You're the one I trust our time has come - we're not two
people
Now - we are one - ya you're second to none
Forever - we will be
Together - a family
The more I get to know ya - nothin' can compare
With all of my heart - ya know I'll always be - right
there

Forever - we will be
Together - just you and me
The more I get to know ya - the more I really care
With all of my heart - ya know I'll always be...
Ya know I really love ya - ya nothin' can compare
For all of my life - ya know I'll always be - right
there



Vai alla recenzione dell album di Bryan Adams


Recensione di: Matt7, (Saturday, September 09, 2006) | Voto: * * * * *

Un concerto unplugged ha sempre qualcosa di magico. Parlo dell'atmosfera.

Intima e amichevole, dedita ad un silenzio di mistica attenzione, lontana anni luce dalla caotica folla di un mega concerto. Pochi applausi soffusi e spezzati dalla luce di qualche candela e dalle voci e chitarre acustiche messe in risalto. Ma parlo anche della musica, che risulta magicamente in risalto: nulla lasciato al caso, neanche studiato. Tutto vien naturale, elaborato e perfetto nella sua semplicità.

Un unplugged è un evento che definirei quasi unico nella sua bellezza. E non parlo di generi o altro, ma qualunque gruppo si è cimentato in questo sublime spettacolo, ha sempre creato qualcosa di veramente ammirevole: Eric Clapton, i Nirvana (in un concerto quasi sintomatico della fine di Cobain..).

Bryan Adams credo che sia uno degli artisti che ha l'anima più acustica che rock: una voce roca ma calda, semplicemente bella, espressiva ma gioiosa in ogni canzone. e le sue canzoni si sposano a meraviglia con un concerto Unplugged. Le sue composizioni rendono come poche in uno spettacolo del genere. E tutto quasi cambia: una canzone ritmata quale "Summer of '69", allegra, diventa dolce e a tratti malinconica, direi nostaligica, nessun altro artificio è presente: due chitarre acustiche, un piccolo drum set, e questa canzone decolla sublilmente. E finita la prima piccola magia, "back to you" riprende l'atmosfera goliardica che ci si aspetta dal singer canadese. Se cercate un ascolto complesso, andate altrove, perchè la semplicità di certe canzoni rasenta il capolavoro, e la nuova versione acustica le illumina di nuova bellezza.

Per non parlare di "Cuts like a knife", classico di Adams. La voce di bryan è come al solito è ricca e forte, non potente sicuramente, ma incredibilmente efficace, mentre un banjo ricalca la melodia della canzone, unito ad un flauto. "I'm ready" comincia a farci sentire la vera anima di certe canzoni: è palpabile ora la vera intenzione di una canzone come questa, accompagnata da una piccola sezione di archi. Le canzoni d'amore sono un marchio del canadese, e si sente. "Fits ya good" incrementa l'atmosfera dolce e sentimentale che si è ormai creata, e "When you love someone" la consacra definitivamente, facendo scappare qualche lacrima a chiunque. Ho sempre amato lo stile di Adams, e definirlo un cantante è abbastanza riduttivo, visto la larga gamma di emozioni che può realmente suscitare, e non sto esagerando, perchè questo semplice concerto ne è la testimonianza più pure.

"18 till I die" riporta un atmosfera più giocosa, ma sempre suggestiva grazie alla sezione archi che impreziosisce il brano. "I Think about you", dalle sonorità e dal ritmo quasi country, è allegrissima e divertente da ascoltare. Sinceramente ho ascoltato veramente dei gioielli finora, ma sinceramente credo che il meglio debba ancora arrivare. Un piccolo medley contenente contenente "If ya wanna be bad-ya gotta be good" e "Let`s make a night to remember" ci porta alla ritmata "The only thing I want". Preludio alla gemma finale è "A Little Love". Ed ecco forse la canzone che mi ha colpito di più: carica di una malinconia ma allo stesso tempo di un'amorosa felicità, "Heaven" rappresenta la gemma di questo unplugged. Un intro arpeggiato, una voce quasi sofferente, pochi accordi ed è magia. Meraviglioso il ritornello sussurrato. "I'll always be rigth here" chiude egregiamente questo splendido concerto, in un finale da brividi e circondato da un silenzio di ammirazione e di attenzione.

Sinceramente considero questo disco un capolavoro, denso di emozioni e di sentimenti incredibili. Non immaginavo che una chitarra acustica potesse creare tanta amgia. Uno dei miei preferiti, per intensità, per atmosfere ed emozioni, nulla ho mai trovato che potesse competere con tale bellezza.

8 maggio 2008

Grazie per la foto

E sempre una forte emozione ricevere le foto di Angelo.







Grazie Annalisa, ci hai regalato un pezzo di Angelo.
Mi scuso con Annalisa per l'equivoco.

La foto mi e stata inviata da Annalisa e non da Fiorella come avevo postato in precedenza.

Da destra verso sinistra in ordine nella foto, Alessio, Annalisa, Angelo.

14 aprile 2008

Avviso per il giorno Venerdi 18 Aprile 2008

Il silenzio che racconta…



Esistono momenti
in cui le parole si consumano…
e il silenzio
comincia a raccontare…

Ecco allora che riaffiorano i ricordi ,
tanti e indimenticabili momenti passati
che ripercorri uno ad uno…

Non li puoi vedere,
non li puoi neanche toccare
eppure sono così grandi
che non potrai mai cancellare…

Ti fanno stringere il cuore…,
non hai più parole…
mentre le lacrime ti solcano il viso…

Ti asciughi,
allungi lo sguardo all’orizzonte,
lo alzi verso il cielo
e quel pensiero si tramuta in una gioia,
della Sua gioia
che ti porti gelosamente dentro
e ti accompagna ogni giorno…



Il giorno venerdi 18 aprile per ricordare Angelo ad un anno esatto dalla sua tragica scomparsa, sara celebrata nella chiesa di San Nicola in Castelfranci (Avellino) un messa in suffragio.
L orario della celebrazione e previsto per le 17:15 del giorno 18 aprile 2008.

20 febbraio 2008

Forest Gump - Base soundtrack

Non poteva mancare la bellissima colonna sonora di "Forest Gump".





Accompagnata dalle belle immagini del film.

Win Mertens - Struggle for pleasure

Sono finalmente riuscito a trovarla nel web.

L autore: Win Mertens
Il titolo: Struggle for pleasure


Buona visione e ascolto






Vi consilgio anche di ascoltare quest altra bellissima composizione di

Autore: Michael Nyman.
Titolo: The Sacrifice


15 febbraio 2008

Dedicato a tutti gli utenti del blog

Dedicato a tutti gli utenti del blog ...

Autori: Linkin Park -
Testo dell canzone: Somewhere I Belong
Traduzione del titolo: "Qualche luogo a cui appartenere"







Testo:

(When this began)
I had nothing to say
And I get lost in the nothingness inside of me
(I was confused)
And I let it all out to find/
That I’m not the only person with these things in mind
(Inside of me)
But all the vacancy the words revealed
Is the only real thing that I’ve got left to feel
(Nothing to lose)
Just stuck/ hollow and alone
And the fault is my own, and the fault is my own

[Chorus]
I wanna heal, I wanna feel what I thought was never real
I wanna let go of the pain I’ve felt so long
(Erase all the pain till it’s gone)
I wanna heal, I wanna feel like I’m close to something real
I wanna find something I’ve wanted all along
Somewhere I belong

And I’ve got nothing to say
I can’t believe I didn’t fall right down on my face
(I was confused)
Looking everywhere only to find
That it’s not the way I had imagined it all in my mind
(So what am I)
What do I have but negativity
’Cause I can’t justify the way, everyone is looking at me
(Nothing to lose)
Nothing to gain/ hollow and alone
And the fault is my own, and the fault is my own

[Repeat Chorus]

I will never know myself until I do this on my own
And I will never feel anything else, until my wounds are healed
I will never be anything till I break away from me
I will break away, I'll find myself today

[Repeat Chorus]

I wanna heal, I wanna feel like I’m somewhere I belong
I wanna heal, I wanna feel like I’m somewhere I belong
Somewhere I belong










Traduzione:

Quando questo è iniziato
Io non avevo niente da dire
e mi ero perso nel nulla che c'è dentro di me
ero confuso
E io vivo per cercare di capire, ma io non sono l'unica persona con queste cose in mente
dentro di me
Ma tutto ciò che essi possono vedere sono le parole rivelate
è l'unica cosa vera che mi è rimasta da provare
niente da perdere
Sono bloccato, depresso e solo
e la colpa è dentro di me, la colpa è dentro di me

io voglio guarire, voglio provare sensazioni, quello ke pensavo nn era mai la realtà
voglio lasciare andar via il dolore ke ho provato fino proprio ad adesso
cancellare tutto il dolore
io voglio guarire, voglio provare sensazioni, sentirmi vicino a qualcosa di vero
voglio trovare qualcosa ke ho voluto fino adesso
qualche luogo a cui appartenere

e nn ho niente da dire,nn posso credere di nn essere caduto in basso proprio di faccia
ero confuso
guardo da ogni parte solo x scoprire
ke nn è proprio come mi ero immaginato
ma cosa sono io?
Cos'ho io? solo negatività?
xkè io nn riesco a giustificare il modo in cui tutti mi guardano
niente da perdere
niente da guadagnare,
e la colpa è dentro di me, la colpa è dentro di me

io voglio guarire, voglio provare sensazioni, quello ke pensavo nn era mai la realtà
voglio lasciare andar via il dolore ke ho provato fino adesso
cancellare proprio tutto il dolore
io voglio guarire, voglio provare sensazioni, sentirmi vicino a qualcosa di vero
voglio trovare qualcosa ke ho voluto fino adesso
qualche luogo a cui appartenere

nn conoscerò mai me stesso finchè nn proverò a farlo da solo
xkè io nn proverò mai niente altro, finchè le mie ferite nn saranno guarite
nn sarò mai qualcosa fino a che nn cambierò questa situazione
cambierò, io oggi troverò mè stesso

voglio guarire, voglio provare sensazioni, quello ke pensavo nn era mai la realtà
voglio lasciare andar via il dolore ke ho provato fino adesso
cancellare proprio tutto il dolore
voglio guarire, voglio provare sensazioni, sentirmi vicino a qualcosa di vero
voglio trovare qualcosa che ho voluto fino adesso
qualche luogo a cui appartenere

7 febbraio 2008

un invito a riflettere

Vorrei solo invitare a riflettere ...


Fatelo con le persone che conoscete.

Invece di inviare i soliti allegati per e mail su barzellette e filosofie orientali.

InviTATE a riflettere.
Anche questo ci riguarda.

Feremmo gia molto.
Molto piu di quello che immaginiamo.





Grazie a chiunque inviera questo link per e mail.

http://www.youtube.com/watch?v=iWPFfOb-uPE

5 febbraio 2008

Ciao Youssef ....

Da:
http://www.globalpress.it/index.php

«L'ho tirato su per i capelli»

Poche parole per descrivere la dinamica dell'omicidio del piccolo Yousef da parte della donna-bestia Rosa Bazzi: «Youssef mi dava fastidio, l'ho sollevato per i capelli e l'ho sgozzato. Gli ho piantato il coltello in gola, colpendolo dal basso verso l'alto. Poi ho girato la lama, Non la smetteva di piangere. E io non ne potevo più. Avevo mal di testa e l'ho colpito».
Non ci sono parole per la confessione della bestia, tanto che anche uno stesso inquirente che assisteva all'interrogatorio si è sentito male ed è dovuto uscire.
«Olindo mi diceva: ma cosa fai? Lascia stare il bambino, vieni via. Ma io non mi sono fermata, non potevo più fermarmi. Ecco, ho fatto così e così...», ha raccontato la belva mimando i gesti.
Ma la domanda è sempre la stessa: perché? «Li abbiamo uccisi perché volevamo dar loro una lezione, non ce la facevamo più ad andare avanti così. Olindo aveva pur diritto di dormire. Non poteva andare sempre nel camper per cercare di riposare. Quelli là a volte facevano casino fino alle cinque di mattina. Olindo invece alle cinque di mattina si deve alzare per andare a lavorare...», ha risposto fredda, chiara, e lucida la Bazzi.

15 gen 2007
Giuliana Bruschini


Youssef Marzouk, vittima di Rosa bazzi e Olindo Romano, i cognugi di Erba (CO) che hanno commesso un omicidio assurdo e raccapricciante.






Ciao piccolo angelo.
Che tu possa ridere ancora felice.
Che tu possa incontrare Angelo.

Che tu possa giocare ancora.
Che tu possa crescere dove l'uomo non muore mai.
Che tu possa vivere dove il sole splende in eterno.

Che Voi due insieme possiate sorridere ancora.

Gli invisibili... ed i ciechi....

Per pensare anche a chi soffre.
Non siamo soli al mondo.

La nostra sofferenza e' nulla al confronto.

Nel nostro piccolo possiamo fare molto.
Pensare a loro.
Quando mangiamo.
Quando dormiamo.
Quando stiamo bene.
E quando stiamo male.
Male da morire.


Piangere anche per loro.
Perche anche loro sono noi.
E noi loro.

Pensare che dobbiamo far bastare quello che abbiamo.
Far bastare il nostro cibo all' essenziale per vivere.
Perche c'e al mondo chi non ha nulla.
Chi al mondo ha meno di nulla.
E non vive.
Morire di fame ...


Neanche la forza per versare una lacrima.


Vorrei che chiunque provasse a non mangiare per giorni ...
Proverebbe, forse, solo una minima parte di quello che provano loro ...

Provate.

Andare li.
In mezzo a loro.
Per vedere.






Solo riflessioni.
Sulle contraddizioni.

E' vedere, ascoltare e sentire cio che ci circonda.









Vedere gli invisibili ...
Vedere noi li ...



Andy Mckee --- Piccole perle nel web

Ecco una delle piccole piccole perle nel web ...


Andy Mckee alla chitarra
Canzone: Africa
Autori: Toto




Andy McKee e una persona straordinaria.

Dedicata a suo padre.
Titolo: For my father







Basta ascoltare la sua "personale" musica e le sue melodie in acustico.
Buon ascolto.


Autore: Andy McKee - Guitar -
Titolo: Heather's Song








Qualcosa su di lui dal suo sito web:
Biography

Andy McKee is one of the world’s finest acoustic soloists.

After receiving over 20 million views collectively for his Youtube videos which were posted by the independent record label “Candyrat”, Andy’s success is a testament to the changing nature of the music industry as well as people’s desire for something new and interesting to listen to.

At one point, Andy held the #1, #2 and #3 positions for Top-Rated Videos of All Time on the hugely popular website. His videos are still among the highest rated on Youtube.
Consequently, Andy has performed to sold out shows in all over the world.

After starting with an interest in electric guitar, Andy turned to the acoustic guitar at the age of 16 and began enjoying and studying the music of Michael Hedges, Don Ross, Billy McLaughlin and Preston Reed.

To this day he still sites these four musicians as his primary influences in acoustic music.

At the same time, Andy draws inspiration from various other musicians and groups such as; Earth Wind and Fire, The Yellowjackets, Bjork, Imogen Heap, Pantera, Eric Johnson, Peter Gabriel, Dream Theater, Bruce Hornsby, and many others.


While there are countless amazing guitar players in the world, it is Andy’s attention to song structure and melodic content that elevates him above the typical guitarist. It can be observed that Andy likes to try different things with the guitar such as; altered tunings, partial capos, percussive hits, and tapping.


But in the hands of Andy these are not mere parlor tricks, they are compositional tools used to create some of the finest crafted music for the steel string acoustic guitar.

Andy was born in Topeka, Kansas and still lives there today. He performs between 100-200 shows annually across the world.


Potete trovare piu informazioni su di lui a questo link nel web:
http://www.andymckee.com/

Lo spirito va oltre ....

Dedicata a te ...
Scritta unicamente per te questa splendida canzone.









Sapevi che adoravo i Dream Theatre.
Come te.

E come se fossimo andati insieme ad un loro concerto.
Li ho ascoltati dal vivo i Dream Theeatre.

E sono straordinari.
La cantero fino alla fine dei miei giorni.

La dedico a te.

Testo, parole e musica.
E credo in quello che c'e scritto.
Ci credo perche è con certezza che e cosi.



The Spirit Carries On


Dream Theater


Where did we come from?
Why are we here?
Where do we go when we die?
What lies beyond
And what lay before?
Is anything certain in life?

They say, "Life is too short,"
"The here and the now"
And "You're only given one shot"
But could there be more,
Have I lived before,
Or could this be all that we've got?

If I die tomorrow
I'd be all right
Because I believe
That after we're gone
The spirit carries on

I used to be frightened of dying
I used to think death was the end
But that was before
I'm not scared anymore
I know that my soul will transcend

I may never find all the answers
I may never understand why
I may never prove
What I know to be true
But I know that I still have to try

If I die tomorrow
I'd be allright
Because I believe
That after we're gone
The spirit carries on

"Move on, be brave
Don't weep at my grave
Because I am no longer here
But please never let
Your memory of me disappear"

Safe in the light that surrounds me
Free of the fear and the pain
My questioning mind
Has helped me to find
The meaning in my life again
Victoria's real
I finally feel
At peace with the girl in my dreams
And now that I'm here
It's perfectly clear
I found out what all of this means

If I die tomorrow
I'd be allright
Because I believe
That after we're gone
The spirit carries on




Traduzione in italiano:

Lo Spirito Sopravvive

Da dove veniamo?
Perchè siamo qui?
Dove andremo quando moriremo?
Quali bugie sull'alditla' e quali prima ?
C'è qualcosa di certo nella vita?

Dicono "La vita è troppo breve" "Qui e ora..."
e "Hai solo una possibilità"
ma potrebbe esserci di più
sono vissuto prima
o questo è tutto quello che possiamo avere?

Se morissi domani
non mi importerebbe
perchè credo
che dopo che ce ne siamo andati
lo spirito continua

Ero solito aver paura di morire
Ero solito pensare che la morte fosse la fine
Ma questo era prima
non sono più spaventato
so che la mia anima trascenderà

Potro' non aver mai trovato tutte le risposte
Potro' non aver mai capito perchè
Potro' non aver mai provato
che quello che so è vero
ma so che devo provarci ancora

Se morissi domani
non mi importerebbe
perchè credo
che dopo che ce ne siamo andati
lo spirito continua

Muoviti, sii coraggioso
non piangere sulla mia lapide
perchè io non sono piu' qui
ma per piacere non lasciare
che i tuoi ricordi di me svaniscano

Al Sicuro nella luce che mi circonda
libero dalla paura e dal dolore
la mia mente dubbiosa
mi ha aiutato a trovare
di nuovo il significato nella mia vita
Victoria(*) è reale
Finalmente mi sento in pace
con la ragazza nei miei sogni
e adesso che sono qui
adesso che sono qui è perfettamente chiaro
che ho capito il significato di tutto

Se morissi domani
non mi importerebbe
perchè credo
che dopo che ce ne siamo andati
lo spirito continua

3 febbraio 2008

Il tuo preferito ...... Vasco








Testo della canzone
"Gli Angeli"
Di Vasco Rossi.


Quello che si prova
non si può spiegare qui
hai una sorpresa
che neanche te lo immagini
dietro non si torna
non si può tornare giù
Quando ormai si vola
non si può cadere più....
Vedi tetti e case
e grandi le periferie
E vedi quante cose
sono solo "fesserie"...
E da qui....e da qui...
...qui non arrivano gli angeli
con le lucciole e le cicale..
E da qui....e da qui....
"non le vedi più quelle estati lì"
"quelle estati lì"

Qui è logico
cambiare mille volte idea
ed è facile
sentirsi da buttare via!!
Qui non hai "la scusa"
che ti può tenere su
Qui la notte è buia
e ci sei soltanto tu
Vivi in bilico
e fumi le tue Lucky Strike
e ti rendi conto
di quanto le maledirai.....

E da qui....e da qui...
qui non arrivano "gli ordini"...
a insegnarti la strada buona...
E da qui....e da qui....
Qui non arrivano gli Angeli !!










Qui non arrivano gli Angeli ma a volte sono tra noi, anche se per un breve periodo.
Angelo eri il nostro Angelo,
sei il nostro unico vero Angelo.

Vivi in noi,
nei nostri cuori,
nei nostri pensieri,
nelle nostre menti.

Sei con noi tutti i giorni,
in tutte le stagioni,
in ogni luogo,
in ogni dove,
in ogni quando,
non sei mai andato via.

Non ci hai mai lasciato.
Perche non lo avresti fatto.
Ne sono sicuro.
Ne ho la certezza assoluta.
Non lo avresti mai fatto.
E non lo avresti mai permesso.


Sei qui con noi,
tra noi
e per noi.

E noi siamo con te.
Sempre.

23 gennaio 2008

May it be - Enya

May it be - Enya



Traduzione della canzone in italiano:

Artista: Enya
Titolo Originale: May It Be
Titolo Tradotto: Forse Lo E'

Possa una stella
Risplendere su di te.
Possa quando l oscurita scende
Il tuo cuore essere puro.
Percorri un sentiero solitario
Oh, quanto sei lontano da casa.

È arrivata la notte
Abbi fede e troverai la tua strada.
È calata la notte
C'è una promessa che ti sorregge

Possa il richiamo delle ombre
Volarsene lontano.
Possa il tuo viaggio continuare
Alla luce del giorno.
Quando la notte sarà sconfitta
Potrai alzarti per trovare il sole.

È arrivata la notte
Abbi fede e troverai la tua strada.

È calata la notte
C'è una promessa che ti sorregge.
C'è una promessa che ti sorregge.


(Grazie a Luca per questa traduzione e a http://testimania.leonardo.it/)

Grazie a tutti coloro che lascieranno un pensiero.

Per te

Ricordarti bambino ... Testo in lingua originale Here I go out to sea again The sunshine fills my hair And dreams hang in the ai...